Giornata Mondiale del Rene 14 mars 2019

Giornata Mondiale del Rene 2019

Siamo orgogliosi di ritrovarci ancora una volta qui riuniti in occasione della Giornata Mondiale del Rene, assieme agli organizzatori, per onorare e celebrare i nostri pazienti, i loro familiari e i medici di tutto il mondo che si prendono cura di loro.

La malattia renale cronica (MRC) rappresenta un'impellente sfida globale in continua crescita. Stimiamo che, in tutto il mondo, vi siano ben 4 milioni di pazienti affetti da malattia renale allo stadio terminale (ESRD, end-stage renal disease) e che milioni di casi rimangano non diagnosticati; questi numeri sono destinati a crescere di anno in anno.

Una diagnosi di malattia renale può cambiare la vita. In tutti i casi, è necessaria una maggiore sensibilizzazione sull'enorme importanza della prevenzione attraverso esami più precoci. In caso di diagnosi di MRC, il paziente ha l'opportunità di seguire le raccomandazioni del medico per potere rallentare e gestire la progressione della malattia. In caso di diagnosi di ESRD, è possibile disporre del tempo necessario per acquisire informazioni sulle opzioni terapeutiche.

La nostra visione è quella di fornire a ogni paziente l'accesso alle migliori (più intelligenti, più efficaci) opzioni di cura.

Sappiamo quanto possa essere profondamente differente accedere a opzioni di trattamento più intelligenti e più efficaci quando i malati di patologie renali seguono il percorso terapeutico più conveniente per loro. Sappiamo anche che i loro obiettivi terapeutici includono sentirsi bene e condurre uno stile di vita attivo, per lavorare, viaggiare e godersi la vita che hanno scelto. Ecco perché lavoriamo per fornire opzioni terapeutiche complete, concepite per sostenere le migliori cure possibili.”