La dialisi peritoneale – viene effetuata di notte

La dialisi peritoneale automatizzata (DPA) viene effettuata di notte, durante il sonno, con l’ausilio di un apparecchio.

Automatizzata

  • Un apparecchio per la dialisi (detto cycler) esegue automaticamente lo scambio durante il sonno.
  • L’apparecchio regola il momento dello scambio, il rilascio del liquido necessario e della nuova soluzione.
  • L’apparecchio è di facile gestibilità ed è provvisto di dispositivi di sicurezza.
  • Alla sera il paziente collega il catetere per DP all’apparecchio e al mattino lo scollega. Il trattamento deve essere eseguito ogni notte e richiede un collegamento di otto - dieci ore.
  • L’apparecchio per DPA è collocabile nella camera da letto, ha le dimensioni di una piccola valigia e quindi è trasportabile. L’apparecchio per DPA può essere sistemato ovunque vi sia corrente elettrica a disposizione.
  • I pazienti che intendano viaggiare, possono portare con sé l’apparecchio per DPA e farsi inviare il liquido dializzante a destinazione.

Costi

I costi del trattamento mediante dialisi peritoneale automatica (DPA) in Svizzera ammontano a circa 40'000 - 65'000 CHF all’anno.