La dialisi peritoneale assistita – domiciliare

Per i pazienti di età avanzata con crescenti problemi di mobilità che cominciano a sottoporsi al trattamento dialitico la dialisi peritoneale assistita è una buona alternativa alla terapia domiciliare. Spesso sono proprio i pazienti più anziani a non volersi allontanare dalla loro casa.

Un viaggio in taxi o un trasporto ospedaliero sono spesso pesanti e faticosi.

Coniugi, parenti o un servizio di assistenza possono aiutare queste persone a sostituire la sacca, a effettuare il collegamento con l’apparecchio di dialisi di sera o a spegnerlo la mattina.