Causa

Perché si instaura un’insufficienza renale?

  • Il diabete è una frequente causa scatenante di insufficienza renale. Nei diabetici, alti valori glicemici (valori relativi al glucosio) possono danneggiare i sottili vasi sanguigni (glomeruli) situati nei nefroni, ovvero minuscoli filtri renali e causare quindi insufficienza renale.
  • Anche l’ipertensione (ipertonia) può danneggiare i vasi sanguigni dei nefroni tanto da causare insufficienza. Nel 25% dei pazienti, l’insufficienza renale viene causata dall’ipertensione. Se l’ipertensione non viene trattata, essa può accelerare la patologia renale. Un trattamento farmacologico dell’ipertensione, una sana alimentazione, il controllo del peso e l’attività fisica consentono di tenere la pressione sanguigna sotto controllo e quindi di proteggere meglio i reni.
  • Anche certe predisposizioni ereditarie possono causare un’insufficienza renale.